Fresetta su base tornietto

In questo spazio vorrei vedere immagini e descrizioni delle attrezzature di cui disponete
Dal cacciavite alle macchine utensili piu’ complesse.

Fresetta su base tornietto

Messaggioda bobo » 02 mag 2020, 13:56

Lascio momentaneamente in pausa il progetto RD-C10 per dedicarmi ad un altro sogno nel cassetto che ora è diventato quasi un must. La crisi del coronavirus e la conseguente limitazione degli spostamenti, mi riduce la possibilità di usufruire delle macchine utensili presenti in ditta.

Il posto a disposizione a casa mia non mi permette di avere una fresa. Le uniche mie macchine utensile sono:
- Un tornietto Schaublin 102 relativamente ben messo, dotato di pinze (molto precise) e mandrino 3 ganasce
- Un trapano a colonna cinese che ho modificato anni fa per poter fresare grazie a due assi di un tornio Schaublin. Nonostante io avessi rinforzato la colonna del trapano cinese, la debolezza strutturale ed il gioco del mandrino rendeva la micro-fresetta molto debole e fresare era possibile solo facendo passatine da 0.2mm nell’acciaio e da 0.4 nell’alluminio.

Ho quindi deciso di modificare il mio tornietto, con un kit di facile istallazione, per poter trasformare velocemente da tornio in fresa orizzontale e viceversa.

Comincio con posizionare manualmente un terzo asse supplementare.
Qui la vista frontale:
Immagine

E qui la vista retro:
Immagine

Per fissare l’asse supplementare ci vuole una piastra, come questa:
Immagine

Dapprima il fissaggio frontale della piastra. Qui i due assi del tronio nella morsa per la lavorazione di 3 filetti M6 e due spine per il rapido e preciso riposizionamento
Immagine

Una carezza ad Idefix
Avatar utente
bobo
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4336
Iscritto il: 25 feb 2007, 00:23
Località: Switzerland

Re: Fresetta su base tornietto

Messaggioda arkaiko » 02 mag 2020, 19:45

Bell'idea e sono sicuro che la realizzerai a puntino. Io prima o poi proverò a sistemare il trapanaccio cinese, la colonna è stata rinforzata ed è più rigida, la morsa a 2 assi però fa schifo ed il mandrino si muove radialmente di buoni 5 decimi, dovrò inventare qualcosa anche lì...oppure faccio come te.
...per gli amici, Personaggio Fiabesco.
In rod we trust!
Big Bore is not boring!
Avatar utente
arkaiko
Fresa e tornio
Fresa e tornio
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 06 ott 2013, 19:42
Località: trieste

Re: Fresetta su base tornietto

Messaggioda bobo » 02 mag 2020, 23:01

arkaiko ha scritto:Bell'idea e sono sicuro che la realizzerai a puntino. Io prima o poi proverò a sistemare il trapanaccio cinese, la colonna è stata rinforzata ed è più rigida, la morsa a 2 assi però fa schifo ed il mandrino si muove radialmente di buoni 5 decimi, dovrò inventare qualcosa anche lì...oppure faccio come te.

Avevo esattamente gli stessi problemi; la colonna si può rinforzare ma quel mandrino ballerino ..... rende il tutto instabile.
Avatar utente
bobo
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4336
Iscritto il: 25 feb 2007, 00:23
Località: Switzerland

Re: Fresetta su base tornietto

Messaggioda arkaiko » 03 mag 2020, 11:06

Penso che sia un problema di gioco esagerato tra colonna e suo alloggiamento. Io ho in mente una soluzione fantasiosa: cercare un pezzo di tubo di diametro vicino a quello della colonna e - devo studiare cosa è più semplice - tornire la colonna, alesare (...non so come, ma sorvoliamo...) l'alloggiamento e incamiciare uno o l'altro.Versione ridotta: forzare 2 boccole, lunghe a sufficienza, sopra e sotto per garantire un appoggio adeguato sulle estremità a contatto tra colonna e corpo del trapano. Ma è già problematico trovare il tubo per fare 'sto lavoro: ottone non ne trovo, bronzo manco a parlare, solo acciaio trafilato. Che non sarebbe neanche male, lavorato e lucidato bene....
...per gli amici, Personaggio Fiabesco.
In rod we trust!
Big Bore is not boring!
Avatar utente
arkaiko
Fresa e tornio
Fresa e tornio
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 06 ott 2013, 19:42
Località: trieste

Re: Fresetta su base tornietto

Messaggioda bobo » 03 mag 2020, 15:34

I lavori riprendono. L’obiettivo è di montare l’asse Y. Quindi s’ha da fare:
- 6 filetti nell’asse supplementare
- Ed i relativi 6 fori nella piastra
- Altre due alesature con due spine (che verranno fatte dopo che l’asse sarà allineato

Il mio CAD consente di realizzare disegni quotati direttamente sul pezzo; un esclusività mondiale. Si intravvede anche la tracciatura dopo aver pitturato di nero il metallo con un indelebile
Immagine

Prima di iniziare a sforacchiare a tutto spiano, con il modulo di controllo del mio CAD, riesco a tracciare ove vanno a finire i fori; questo per evitare di fare fori nel posto sbagliato
Immagine

Dopo aver fatto i 6 fori sulla piastra, ho forato l’asse, tenendolo con un morsetto da falegname. La perpendicolarità del foro è data dal foro nella piastra (il mio maestro di tirocinio si rivolta nella tomba; ciao René RIP). Anche l’allineamento fra asse e piastra viene regolato al 0.1mm (poi ci sarà il gioco delle viti per fare il centesimo)
Immagine

Dopo aver fatto un altro foro e filettato, posso finalmente abbandonare il morsetto di falegname e impacchettare i due pezzi tramite le viti e fare i rimanenti fori al trapano (dovrebbe essere più preciso; di sicuro più veloce)
Immagine

Filettatura a mano dei rimanenti 4 filetti, rigorosamente in squadra per non generare tensioni e flessioni nel carrello
Immagine

Ecco l’asse Y fissato con la piastra, visto da dietro (si vedono anche i 2 forellini da 3.8 non ancora alesati)
Immagine

Idem visto davanti:
Immagine

Ora l’allineamento (con un blocco che non so se sia molto preciso):
Immagine

Questa piastra di groviera è l’unico pezzo che al momento ho in casa per fungere da tavola di fissaggio. Al momento può andare bene. Meglio sarebbe se fosse in ghisa, ma “piutost de nient va ben anca ul piutost”
Immagine

Il mio centro di lavoro orizzontale si sta pian piano delineando.

Prossimi steps:
- rattoppare un vecchio morsetto per poter in seguito (mio primo lavoretto con la fresa)
- fresare due fissaggi un po’ precisi
- Fissare ben allineata questa tavola-groviera
- Preparare delle squadrette per rinforzare la struttura (acciaio saldato)

E così potrò fare il primo vero lavoro: fresare via 8mm dalla piastra forcella della Mito

Ordinalfabetix oggi ha portato del merluzzo; con l’olio del fegato di merluzzo, la moglie di Matusalemix fa un ricostituente per suo marito …
Avatar utente
bobo
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4336
Iscritto il: 25 feb 2007, 00:23
Località: Switzerland

Re: Fresetta su base tornietto

Messaggioda prontolino » 03 mag 2020, 17:50

Sempre la proverbiale precisione sfizzzzera.....

Mi lascia un po perplesso il sistema di fissaggio. Effettivamente quelli che trovano in vendita hanno una piastra a 90° con rinforzo da installare alle spalle che la sostiene, la posiziona ortogonale al carrello e sopratutto contrasta le spinte in fase di fresatura.
Come mai sin dall'inizio non hai optato per un sistema simile??
Avatar utente
prontolino
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 7914
Iscritto il: 20 feb 2007, 08:57
Località: Spiaggia di Velluto

Re: Fresetta su base tornietto

Messaggioda bobo » 03 mag 2020, 18:38

Il rinforzo verrà; sarà fatto in lamiera di ferro saldata con nervature che seguono le linee di forza.
Della Schaublin c'era il kit di montaggio dell'asse Y, fatto bene in fusione di ghisa (non in alluminio che si dilata)
Anche il tavolo era di dimensioni simili, ma in ghisa con le scanalature a T, come una vera fresa
Queste cose non ci sono più in vendita; sicuramente in qualche cassetto

Inoltre la mia è una soluzione costo 0.00 CHF
Avatar utente
bobo
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4336
Iscritto il: 25 feb 2007, 00:23
Località: Switzerland

Re: Fresetta su base tornietto

Messaggioda bobo » 04 mag 2020, 20:51

Devo invertire la sequenza dei lavori. Ho provato a fresare senza rinforzi dietro la piastra e…. vibra un po’

Quindi procedo dapprima con i rinforzi. Qui di seguito alcune foto dei lavori

“Presento la” dei lamierini (che poi “ini” non sono, dato lo spessore di 4mm) che avevo tranciato in ditta diverse settimane fa.
Immagine

Taglia, smeriglia, fora, filetta, bzzzz brrrr e siamo al punto che si può puntare i pezzi assieme.
Prima nervatura pronta per la puntatura:
Immagine

Seconda nervatura puntata:
Immagine

Ed ecco la terza nervatura, pronta per la puntatura
Immagine

Ho iniziato a saldare, ma venivano delle ciccate incredibili: CO2 finito!
Quindi smetto e rimando a domani sera


Come si chiamava l’architetto di Cleopatra?
Avatar utente
bobo
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4336
Iscritto il: 25 feb 2007, 00:23
Località: Switzerland

Re: Fresetta su base tornietto

Messaggioda bobo » 06 mag 2020, 21:52

Eccoci per gli ultimi atti di questo post.
La squadra di rinforzo è al suo posto:
Immagine

ci sono ancora alcuni lavoretti da fare e poi il micro fresino sarà operativo al 100% (per quel che può fare, poverino, con solo 120x120mm di corsa):
A. Verniciare la squadra di rinforzo (magari ripassare certe saldature che sono come le prugne cotte
B. Finire di rimettere in servizio un vecchio e malandato morsetto da fabbro
C. Allineare il tavolo e fare un sistema con delle spine in modo che sia facile posizionarlo, in altezza e che rimanga sempre in squadra

Il punto A può aspettare, passiamo al punto B
Ecco i primi trucioli: spianare le “ali” al morsetto al quale ho riempito delle tremende asole con della fibra di vetro. Poi applicherò una lamiera e 4 fori in corrisponderà a quelli della tavola (che è un vero groviera)
Immagine

Le “ali” sono ormai a posto. Si tratta di fresare il morsetto per dargli un po’ di squadra (originalmente era in fusione d’alluminio e basta):
Immagine

Dato che la morsa è piazzata ed allineata, procedo con la realizzazione del primo vero pezzo : servirà per il punto C
Immagine

La precisione del pezzo è soddisfacente, se relazionata alla situazione di questa fresetta.
Peccato che il pezzo è cannato: la parte centrale è di 11.00mm; peccato che io me ne sia scordato ed ho calcolato la mezzaria come se la parte centrale fosse di 10.00 mm; quindi le lavorazioni sono fuori centro di 0.5mm

La storia di questo marchingegno finisce qui.
Lo vedremo all’opera nella fresatura delle piastre della forcella Mito, nel post che è rimasto fermo da qualche giorno

Salutatemi tutti, anche gli altri
Avatar utente
bobo
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4336
Iscritto il: 25 feb 2007, 00:23
Località: Switzerland

Re: Fresetta su base tornietto

Messaggioda claudio7099 » 07 mag 2020, 06:54

è un lavoro che ho sempre voluto fare anche io sul mio ,ti copio di sicuro...
PER SEMPRE FUMOSI E CONTENTI DEL 2Tempi
Avatar utente
claudio7099
Creativo
Creativo
 
Messaggi: 2138
Iscritto il: 24 lug 2008, 18:14
Località: torino


Torna a I Nostri Strumenti di Lavoro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti



Google PageRank Checker



free counters