Avviatore home made

In questo spazio vorrei vedere immagini e descrizioni delle attrezzature di cui disponete
Dal cacciavite alle macchine utensili piu’ complesse.

Re: Avviatore home made

Messaggioda cangarujack » 05 mag 2015, 17:06

il mio l'ho fatto seguendo le misure che hai messo nei primi post, e prendendo spunto da quello che avevi postato in foto..e devo dire che va benone...mola da 2000w, rulli collegati tra di loro con una cinghia dentata che fa presa su pulegge dentate...tra il perno della mola e il rullo ho messo un piccolo parastrappi...
Avatar utente
cangarujack
Pulitore di cupolini
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 18 ott 2013, 10:24

Re: Avviatore home made

Messaggioda turipat » 05 mag 2015, 17:26

Ax-racing ha scritto:la conicita' sui rulli serve, a mio avviso, non tanto per tenere centrata la moto, ma per avere una superficie di contatto rullo-gomma piu' ampia.
.


Vero... non ci avevo pensato.

Dunque:
l'albero dei Flex dovrebbe avere se non ricordo male una filettatura M14, quindi pignone filettato m14 direttamente sul flex che entra dietro al rullo posteriore poi rulli a folle con le coroncine montate su un fianco.
due piastroni laterali a triangolo e un po do distanziali che tengono tutto assieme, magari nella parte posteriore un paio di piastre trasversali.
Secondo me è importane anche tenere il rullo posteriore piu in alto in modo che la sua posizione unita al peso stesso della moto aiuti ad evitarne lo scavalcamento.
Dovrebbero essere sufficienti catene di trasmissione piuttosto piccole, quelle degli avviatori motogp sono proprio striminzite.
https://gpxtra.files.wordpress.com/2013 ... -motor.jpg
è quello che rimane di uno di Yamaha tech3 dopo un incendio nel box...
La teoria è quando si conosce il funzionamento di qualcosa ma quel qualcosa non funziona,
la pratica è quando tutto funziona ma non si sa come;
spesso si finisce con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè
Avatar utente
turipat
Pulitore di cupolini
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 25 nov 2014, 09:17
Località: Tassarolo (AL)

Re: Avviatore home made

Messaggioda Ax-racing » 05 mag 2015, 19:00

ecco, come dimensioni all'incirca intendevo una cosa del genere.......
Alex
Immagine
Avatar utente
Ax-racing
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 9728
Iscritto il: 09 feb 2007, 11:44
Località: Carpi (MO)

Re: Avviatore home made

Messaggioda prontolino » 05 mag 2015, 20:13

Ammappete..... giusto perchè puoi fare tutto in piena autonomia, ma è un "baldaccone" mica da ridere.
A questo punto quasi è più piccolo quello che avevamo realizzato con il motore da scooter

Immagine
Avatar utente
prontolino
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 7913
Iscritto il: 20 feb 2007, 08:57
Località: Spiaggia di Velluto

Re: Avviatore home made

Messaggioda Ax-racing » 05 mag 2015, 20:14

scomodo, ci vogliono due persone ed anche il cavalletto per sollevare la ruota post
Alex
Immagine
Avatar utente
Ax-racing
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 9728
Iscritto il: 09 feb 2007, 11:44
Località: Carpi (MO)

Re: Avviatore home made

Messaggioda prontolino » 05 mag 2015, 20:17

si lo so.... infatti......
Il fatto è che per l'altro, ci vuole un rimorchio fuori della macchina dedicato. é lungo e ingombrante come una moto!!!

Ma una soluzione che salvi capra e cavoli???
Avatar utente
prontolino
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 7913
Iscritto il: 20 feb 2007, 08:57
Località: Spiaggia di Velluto

Re: Avviatore home made

Messaggioda Ax-racing » 05 mag 2015, 20:21

io la avrei..........

progetto #41 con tanto di motorino di avviamento "on board" :fumato4:
Alex
Immagine
Avatar utente
Ax-racing
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 9728
Iscritto il: 09 feb 2007, 11:44
Località: Carpi (MO)

Re: Avviatore home made

Messaggioda prontolino » 05 mag 2015, 20:24

AHAHAHAHAH :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
prontolino
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 7913
Iscritto il: 20 feb 2007, 08:57
Località: Spiaggia di Velluto

Re: Avviatore home made

Messaggioda turipat » 05 mag 2015, 20:56

Ax-racing ha scritto:io la avrei..........

progetto #41 con tanto di motorino di avviamento "on board" :fumato4:


Ma dai!!!
Vuoi togliere l'iniezione e ci lasci il motorimo di avviamento??? :mrgreen:
La teoria è quando si conosce il funzionamento di qualcosa ma quel qualcosa non funziona,
la pratica è quando tutto funziona ma non si sa come;
spesso si finisce con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè
Avatar utente
turipat
Pulitore di cupolini
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 25 nov 2014, 09:17
Località: Tassarolo (AL)

Re: Avviatore home made

Messaggioda Ax-racing » 15 mag 2015, 20:27

News anche per questo attrezzo, che sta diventando comodo e quasi indispensabile

oggi e' arrivato il flex
Immagine

Immagine

prima sorpresa positiva e' che ha l'avviamento soft, cosi' si evitano strattoni o scivolamento della gomma sui rulli, non male per un cinese economico.

si prosegue tirando giu qualche misura e facendo uno scarabocchio
Immagine

passiamo in bella sul cad, domani mi dedico un po' al progetto
Immagine

Immagine
Alex
Immagine
Avatar utente
Ax-racing
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 9728
Iscritto il: 09 feb 2007, 11:44
Località: Carpi (MO)

PrecedenteProssimo

Torna a I Nostri Strumenti di Lavoro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite



Google PageRank Checker



free counters