Progetto 500 pista...

In questa sezione si cerca di condividere e scambiare opinioni, pareri e suggerimenti quando ormai la decisione di passare dalla teoria alla pratica e’ stata presa,
quando cioe’ si ha gia’ chiaro in mente il risultato da raggiungere e se ne vogliono approfondire i dettagli per iniziare il lavoro.

Progetto 500 pista...

Messaggioda mauriziopong » 16 apr 2020, 02:18

Ohhhh, ecco il mio progetto! Il progetto nasce 15 anni fa, quando avevo appena venduto la Tz250 94, con cui mi sono sbizzarrito e divertito, e mi sono intrigato con questa nuova follia...telaio Tz Reverse, motore adesso inflazionato RD350 upgradato a 500cc con i vari pezzi americani. Ora il telaio non ce l'ho più e mi sono direzionato (anche su consiglio dell'ing con cui ho lavorato tanti anni) sul pluriutilzzato Mito 125. Ho visto che hanno montato questo motore su questo telaio in tutte le salse, e mi sembra di recepire che probabilmente non se la cava neanche male in pista. Per cui si parte!
Per il motore sono giorni che mi divido fra forum americani ed il solito ing. Alla fine ho optato per il Cheetah della Cp Industries con alesaggio 72mm, albero con corsa 64mm e cilindrata finale 521cc. Il Cheetah pare avere meno "cattiveria" rispetto al Cub o al Supercub, ma ha dalla sua la possibilità di essere ben alimentato dalle dimensioni generose del pacco lamellare del CR250. Il progetto iniziale prevedeva un 68mmx68mm, con cilindrata 496cc e quadro, ma pare che gli alberi con corsa 68mm ottimi per le gare d'accelerazione con i quad, esplodono che è una bellezza...cmq al di la delle potenze declamate dai vari preparatori Usa, questo 72x64mm sembra avere uno tra i migliori compromessi d'erogazione, con un'ottima coppia tra i 7500 ed i 10500 giri, e una potenza massima intorno ai 10500 giri con un discreto allungo di altri 500 giri. Poi vedremo di metterci le mani e renderlo il più "motociclistico" possibile. Cmq per la parte termica non ho troppi dubbi, ci ho girato intorno per una vita all'epoca, ed in linea di massima di cavalli ce ne sono più che a sufficienza.
Invece un punto che non ho trovato sviscerato in nessuna discussione specifica è l'affidabilità del cambio, e la tenuta nell'uso in pista con un motore così pompato. E su questo aspetto o necessità di qualche esperienza diretta da qualcuno che ha già fatto un po' di km.
Gli scarichi verranno realizzati su misura a fine allestimento motore.
Per completare l'opera, oltre al telaio e relativo forcellone ho disponibili una coppia di Marvic Penta in magnesio 3,5"/5,5" da equipaggiare con le classiche 120/70 e 165/60 slick. Per la forcella ho disponibili sia un avantreno dell'Rgv 250, che del Gsx-r 750 (mastodontica...), ma sono aspetti che valuterò nel tempo dopo averla saggiata e capito cosa serve effettivamente.
Per la carrozzeria non ne ho idea: usare le carene della Mito non mi entusiasma, ha la carena che nella parte inferiore è molto stretta, e temo che i pancioni che usciranno fuori faranno fatica a starci dentro. Ci devo ancora riflettere...
mauriziopong
Pulitore di cupolini
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 15 apr 2020, 01:34

Re: Progetto 500 pista...

Messaggioda zyconix » 16 apr 2020, 11:19

ottima iniziativa e mi piace il progetto, io avevo un po' studiato, cercato, chiesto.... e un buon 'compromesso' mi era sembrato il 421cc con albero quindi a +4mm ... buona cavalleria, e un attimino più longevo.... questo sempre in base a letture, domande, richieste in giro...purtroppo io di prima persona mai potuto provare.
Per il resto seguo con interesse... ;-) avanti così
zyconix
Gonfiaggio gomme
Gonfiaggio gomme
 
Messaggi: 225
Iscritto il: 02 nov 2016, 14:21

Re: Progetto 500 pista...

Messaggioda nic65 » 16 apr 2020, 11:40

io ho un modestissimo stroker + 4 mm col quale ho percorso oltre 15000 km …..il cambio l'ho sistituito almeno un paio di volte,il difetto che riscontravo era l'uscita della seconda marcia nei momenti di tiro violento…...montando cambi piu' freschi il problema scompariva,l'ultimo cambio era di una moto con meno di 8000km....i cambi che ho rimosso non avevano usure particolari,ne sui denti,nel sul desmodromico ne sui selettori :oops:

gli americani fanno banshee da sparo,non hanno problemi di cambio perché fanno pochissimi km ed aprono i motori ogni 3x2,sono in contatto con un paio di preparatori a stelle e strisce e nessuno ha chilometraggi importanti,se l'uso che ne farai ,suppongo ,sara' sporadico non credo avrai problemi particolari
Avatar utente
nic65
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4939
Iscritto il: 20 feb 2007, 10:56
Località: Massa

Re: Progetto 500 pista...

Messaggioda zyconix » 16 apr 2020, 11:42

nic65 ha scritto:io ho un modestissimo stroker + 4 mm col quale ho percorso oltre 15000 km …..il cambio l'ho sistituito almeno un paio di volte,il difetto che riscontravo era l'uscita della seconda marcia nei momenti di tiro violento…...montando cambi piu' freschi il problema scompariva,l'ultimo cambio era di una moto con meno di 8000km....i cambi che ho rimosso non avevano usure particolari,ne sui denti,nel sul desmodromico ne sui selettori :oops:

gli americani fanno banshee da sparo,non hanno problemi di cambio perché fanno pochissimi km ed aprono i motori ogni 3x2,sono in contatto con un paio di preparatori a stelle e strisce e nessuno ha chilometraggi importanti,se l'uso che ne farai ,suppongo ,sara' sporadico non credo avrai problemi particolari


"modestissimo" :-) :fumato4:

:vichingo: ma quindi che cilindrata arriva? 392 o 421? cmq mi piace ....parecchio!!!
zyconix
Gonfiaggio gomme
Gonfiaggio gomme
 
Messaggi: 225
Iscritto il: 02 nov 2016, 14:21

Re: Progetto 500 pista...

Messaggioda mauriziopong » 16 apr 2020, 16:59

nic65 ha scritto:io ho un modestissimo stroker + 4 mm col quale ho percorso oltre 15000 km …..il cambio l'ho sistituito almeno un paio di volte,il difetto che riscontravo era l'uscita della seconda marcia nei momenti di tiro violento…...montando cambi piu' freschi il problema scompariva,l'ultimo cambio era di una moto con meno di 8000km....i cambi che ho rimosso non avevano usure particolari,ne sui denti,nel sul desmodromico ne sui selettori :oops:

gli americani fanno banshee da sparo,non hanno problemi di cambio perché fanno pochissimi km ed aprono i motori ogni 3x2,sono in contatto con un paio di preparatori a stelle e strisce e nessuno ha chilometraggi importanti,se l'uso che ne farai ,suppongo ,sara' sporadico non credo avrai problemi particolari


Ohhh, bene! Questa è la prima indicazione diretta sul problema. Per quanto riguarda la seconda pare sia il problema più conosciuto per i Banshee "sparoni", tanto che più di qualcuno realizza l'ingranaggio della seconda aftermarket. Addirittura il billet case della Mattoon Machine prevede anche una carterino per la rapida sostituzione proprio della 2a. Vero che la sparata con le gomme così piccole sul cambio almeno nelle prime 3 marce sia veramente quanto di peggio un cambio possa desiderare, rispetto all'uso in pista (che comunque non è un passeggiata), però in una sessione fatte 4/5 accelerazioni brutali hanno finito, Io vorrei poter fare almeno la giornata in pista senza dovermi preoccupare di non finirla. Mi sono informato per far realizzare il cambio da zero, ma temo mi costerà quasi quanto il motore completo...per il momento i primi test saranno sul cambio originale, poi vediamo.
Il tuo motore è standard o ci hai messo o fatto mettere le mani? Sai i tuoi valori di travaso/scarico? Pacco lamellare originale? Scarichi? Mai provata al banco?
Terzo grado :mrgreen:
mauriziopong
Pulitore di cupolini
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 15 apr 2020, 01:34

Re: Progetto 500 pista...

Messaggioda nic65 » 16 apr 2020, 22:51

il cambio della RD ha una spaziatura con prima cortissima,in commercio trovi i cambi con prima allungata,io partirei da quello……sulla mia motina che è circa 390 e spicci la prima è praticamente inservibile,sarei tentato di mettere un rapporto piu' lungo(magari un dente di pignone) per avere una prima godibile ed una sesta lunga per i trasferimenti autostradali…

per chi mi chiedeva info:
cilindri rivisti da NRG (iscritto al forum)
marmitte autocostruite
carburatori VHSB da 34
lamelle in carbonio con stopper originali
varie ed eventuali su fasature e dintorni 8)
Avatar utente
nic65
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4939
Iscritto il: 20 feb 2007, 10:56
Località: Massa

Re: Progetto 500 pista...

Messaggioda bobo » 18 apr 2020, 23:33

Seguo con interesse.
Sono sempre stato attratto dai BIGBORE, specialmente se dotati di PowerValve
C'è un kit di nome T-Rex, ma non so se realmente sia buono

CP Industry forniva i cilindri a quel australiano che sviluppo la TSS 500
http://motorsport-tell.blogspot.com/2009/07/tss-rs500-2-cylinder-2-stroke.html

Non sembrava male, ma sembra non fosse molto affidabile
Avatar utente
bobo
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4336
Iscritto il: 25 feb 2007, 00:23
Località: Switzerland

Re: Progetto 500 pista...

Messaggioda prontolino » 28 apr 2020, 00:53

Stavo leggendo il topics e infatti pensavo di leggere del realizzatore del TZR con i 350 cresciuto e carene in carbonio a vista (quella tirata fuori da Bobo)
Per il resto seguo gli sviluppi.
Avatar utente
prontolino
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 7882
Iscritto il: 20 feb 2007, 08:57
Località: Spiaggia di Velluto

Re: Progetto 500 pista...

Messaggioda mauriziopong » 02 mag 2020, 00:42

Sono in attesa dei componenti dagli Usa, sono un po lentini e poco propensi alla comunicazione via mail mi pare...
mauriziopong
Pulitore di cupolini
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 15 apr 2020, 01:34

Re: Progetto 500 pista...

Messaggioda bobo » 04 mag 2020, 01:02

mauriziopong ha scritto:Sono in attesa dei componenti dagli Usa, sono un po lentini e poco propensi alla comunicazione via mail mi pare...

che componenti hai scelto dopo la tua analisi?
Avatar utente
bobo
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4336
Iscritto il: 25 feb 2007, 00:23
Località: Switzerland


Torna a Dall'Idea al Progetto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti



Google PageRank Checker



free counters
cron