Chiodatura , anzi richiodatura cestello frizione

una domanda mirata per risolvere un problema ;
magari qualcuno c'è già passato......

Chiodatura , anzi richiodatura cestello frizione

Messaggioda soichirohonda » 20 dic 2020, 18:35

Buonasera a tutti.
Sono tanti anni che sono iscritto qui ma non ho mai postato nulla in quanto non ho ne' le conoscenze tecniche ne' le capacità. vi seguo sempre e leggo sempre con molta curiosità le vostre opere.
qualcuno l'ho incontrano anni fa al meeting 2strokes in pista. altri li conosco grazie " a mototecnica". mi sto cimentando nel mio secondo " grande progetto" dopo che sono entrato in possesso di un carter frizione a secco Moriwaki, che farò acquisire con scanner laser3d e poi farò al cnc o meglio stampa 3d per i test di ingombri etc etc.

arrivo al dunque: siccome le giappo come ben sapete hanno l'ingranaggio primaria che è inchiodato al cestello frizione, lo ho dovuto rimuovere per usare ingranaggio e adesso siccome devo fare il classico " swap" di frizione a secco ducati devo re inchiodare flangia con relativo " castelletto" dove avvitare il cestello frizione. purtroppo non ho spazio per forare il metallo dell'ingranaggio originale. volevo ritentare la chiodatura . in fabbrica ho visto che letteralmente inseriscono dei cilindretti di metallo scaldati e poi giu di pressa. sapete se e dove ci sia qualcuno che potrebbe fare il lavoro? grazie.
soichirohonda
Pulitore di cupolini
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 15 apr 2013, 09:36

Re: Chiodatura , anzi richiodatura cestello frizione

Messaggioda Briee66 » 21 dic 2020, 22:05

Secondo me, puoi sentire in un centro retefica ;)
Avatar utente
Briee66
Gonfiaggio gomme
Gonfiaggio gomme
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 02 feb 2013, 13:43
Località: Cesena


Torna a Ho un Problema, Come lo Risolvo?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite



Google PageRank Checker



free counters