Tenute pistoncini pinze freno

una domanda mirata per risolvere un problema ;
magari qualcuno c'è già passato......

Tenute pistoncini pinze freno

Messaggioda jander-panell » 18 ago 2021, 09:36

Ragazzi, mi occorre sapere un materiale che dissolva le suddette, causa pistoncini che non ne vogliono sapere di venir fuori.
Dopo che le pinze sono state sommerse in benzina verde, per un giorno, i pistoncini, se prima giravano nella loro sede, con molta fatica, ora sono completmente bloccati, segno che la benza ha iniziato a disgregare il monomero.
Di questo passo, stimo ci vorranno settimane.
Non v'è n'è uscite con triclirobenzene, hexene, toluene...
Mi serve un prodotto reperibile, non sintetizzabile in laboratorio.
Alech anche te, smettila un'attimo co stò Facebook e usa tutti i tuoi contatti.
Grazzie
Enzo
Avatar utente
jander-panell
Sega e martello
Sega e martello
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 06 mar 2007, 11:15

Re: Tenute pistoncini pinze freno

Messaggioda Ax-racing » 18 ago 2021, 11:02

Eccomi

non ho la più pallida idea di che solvente serva per sciogliere le guarnizioni

però, andando a logica e deduzione
se l'ammollo in benzaverde ha bloccato tutto significa che le guarnizioni la hanno assorbita e si sono gonfiate..........., non sciolte

rimonta il tubo, collega alla pompa, metti olio, spurga e frena senza pastiglie fino all'espulsione dei pistoni
Alex
Immagine
Avatar utente
Ax-racing
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 9758
Iscritto il: 09 feb 2007, 11:44
Località: Carpi (MO)

Re: Tenute pistoncini pinze freno

Messaggioda nic65 » 18 ago 2021, 11:32

quoto Alex,le hai gonfiate non sciolte....metti in pressione finche' non senti il botto :mrgreen:
Avatar utente
nic65
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 5013
Iscritto il: 20 feb 2007, 10:56
Località: Massa

Re: Tenute pistoncini pinze freno

Messaggioda jander-panell » 18 ago 2021, 14:11

Infatti, così ho fatto, solo che tre uscivano e l'altro no; li ho legati anche con una fascetta ma niente.
Non vorrei risultare troppo pignolo, ma il benzene non dovrebbe gonfiarli, almeno da quanto letto sull'argomento per cui ne deducevo che fosse iniziato il processo di dissolvimento. Ma potrei sbagliare.
Non vorrei ripetere il tentativo col circuito a pressione, in quanto almeno uno di quelli bloccati (tre in tutto) era tra quelli usciti subito e ricacciati dentro
.P.S ho omesso di dire, per motivi educativi, di aver portato le pinze, a temperatura superiore ai 150° -e non 93°- con la stessa sostanza usata per tenerli in ammollo...
Ultima modifica di jander-panell il 19 ago 2021, 12:07, modificato 1 volta in totale.
Enzo
Avatar utente
jander-panell
Sega e martello
Sega e martello
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 06 mar 2007, 11:15

Re: Tenute pistoncini pinze freno

Messaggioda jander-panell » 18 ago 2021, 18:30

Bene, con rinnovata forza, datomi dalla consapevolezza di poter contare sul forum, sono riuscito a scalzare un pistoncino.

La tennica usata è stata quella del "Nulla si crea, tutto si trasforma, nulla si distrugge"

Immagine

A dispetto del calore, superiore a quello alla quale il monomero si decompone, l'anello, visualmente sembra non scalfito di un micron...!

Immagine

Ora ne mancano altri due :cry:
Enzo
Avatar utente
jander-panell
Sega e martello
Sega e martello
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 06 mar 2007, 11:15

Re: Tenute pistoncini pinze freno

Messaggioda nic65 » 19 ago 2021, 08:12

la temperatura di ebollizione umido del Dot 3(che magari era usato all'epoca) era intorno ai 140°C e 200°C a secco....sfido che a 93 circa non hai sortito effetto,con questo non sto' confondendo il polimero con l'olio,ma so per esperienza che si rimane senza freni quando l'olio bolle...e lo fa prima che si sciolgano i polimeri :lol:
Avatar utente
nic65
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 5013
Iscritto il: 20 feb 2007, 10:56
Località: Massa

Re: Tenute pistoncini pinze freno

Messaggioda Ax-racing » 19 ago 2021, 08:59

aggiungerei anche che, ammesso e non concesso che il poLLimero sia arrivato a scioglimento (non lo credo affatto)
trovandosi in una camera contenitiva nulla altro avrebbe fatto che squagliarsi e risolidificarsi secondo la forma della camera, ovvero un toroide a sezione rettangolare, esattamente come era prima
Alex
Immagine
Avatar utente
Ax-racing
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 9758
Iscritto il: 09 feb 2007, 11:44
Località: Carpi (MO)

Re: Tenute pistoncini pinze freno

Messaggioda jander-panell » 19 ago 2021, 12:05

V!

Usciti tutti e tre! Ma ho ancora le dita delle mani anchilosite dallo sforzo.

Bene avete fatto a correggerrmi, sulla temperatura di disgregazione del monomero -e si, perchè l'EPDM è un monomero-, è di 150° ma è pur vero che la verde, brucia a 257°, facendo una sottrazione a mente, ho pensato di starci dentro :roll:
Chiedo venia, ma ho scritto in un momento di prostrazione fisica e psicologgica...

Come diceva un vecchio "principale": "i fierri fanno o' masto" e si perche senza ferri, uniti ad una buona dose d'improvvisazione, a volte non si va da nessuna parte.

Ho usato un forcipe apposito con due settori semicilindrici godronati, avvitati alle estremità.

Inutile dire che, essendo di ferro dolcemonomero non riuscivano a fare presa.

Per cui, dopo innumerevoli tentativi ed essermi fatto venire le dita viola, ho incastrato tra i due bracci del forcipe, delle lamine provenienti da un trasformatore, che hanno il beneficio di poter essere distaccate, più o meno della misura che si vuole.

Messe a morsa (non proprio ferme, causa forma) le pinze, allargato il forcipe, affinche i due settori aderissero all'interno del pistoncino, e incastrato a pressione le lamine di ferro dolce, con un'azione torcente e tirante, mantenendo nel contempo le lamine a pressione, obliquamente rispetto ai bracci e la pinza freno ancorata nella morza, con ripetuti e secchi movimenti in senso orario e antiorario, le tenute hanno "ceduto".

Due delle tenute erano pizzicate, non so se da prima o a causa dell'estrazione forzata.

Grazie
Enzo
Avatar utente
jander-panell
Sega e martello
Sega e martello
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 06 mar 2007, 11:15


Torna a Ho un Problema, Come lo Risolvo?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti



Google PageRank Checker



free counters