Are two strokes coming back?

Qui si parla di tutto o quasi... Argomenti vietati: sex, politica, religione, ...e calcio!

Re: Are two strokes coming back?

Messaggioda prontolino » 01 dic 2018, 09:20

:piangere2.gif: :piangere2.gif: :piangere2.gif:
Peccato che non lo faccia vedere ancora sul forum!!!
Non sapevo che aveva montato le carene e pure verniciate, ero rimasto agli scarichi alla modifica al radiatore.... e alla nascita del figlio.
Avatar utente
prontolino
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 7767
Iscritto il: 20 feb 2007, 09:57
Località: Spiaggia di Velluto

Re: Are two strokes coming back?

Messaggioda nic65 » 01 dic 2018, 16:58

prontolino ha scritto::piangere2.gif: :piangere2.gif: :piangere2.gif:
Peccato che non lo faccia vedere ancora sul forum!!!
Non sapevo che aveva montato le carene e pure verniciate, ero rimasto agli scarichi alla modifica al radiatore.... e alla nascita del figlio.

su IG non è Cristian che posta,ma chi ha avuto modo di vedere la creatura :mrgreen:
Avatar utente
nic65
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 4808
Iscritto il: 20 feb 2007, 11:56
Località: Massa

Re: Are two strokes coming back?

Messaggioda jander-panell » 02 feb 2019, 14:48



Bella e realistica storia.
Avatar utente
jander-panell
Chiavi e cacciaviti
Chiavi e cacciaviti
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 06 mar 2007, 12:15

Re: Are two strokes coming back?

Messaggioda Ax-racing » 02 feb 2019, 16:37

visto

non so che pensare di questo progetto
personalmente non ci vedo molto di positivo, ne' dal punto di vista tecnico ne' da quello commerciale
soprattutto, come gia' ribadito piu volte, ritengo che noi facinorosi ed intraprendenti garagisti, ormai piu' portati al mantenimento/restauro/evocazione/replica di glorie non piu' attuali siamo quanto di piu' distante possa esserci dal cliente-tipo di una ipotetica vins.

tecnicamente poi, parlando con luminari del settore (luminari seri !) non ne ho sentito nemmeno uno che ne parlasse con positivita'.

ultimo ma non meno importante, a mio avviso, stanno facendo di tutto per rendersi antipatici alle comunita' di duetempisti


non li comprendo.
Alex
Immagine
Avatar utente
Ax-racing
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 9475
Iscritto il: 09 feb 2007, 12:44
Località: Carpi (MO)

Re: Are two strokes coming back?

Messaggioda arkaiko » 02 feb 2019, 21:25

Io la vedo in maniera tristemente e trivialmente commerciale: chi la compra per correrci? in quale campionato? Non c'è una competizione dove possa farsi valere, contro le vecchie gp 250 mancano cavalli e avanzano cmc, qualsiasi 4t ha minimo 40 cv in più...
Questa necessità di costruire solo mezzi esclusivissimi dai prezzi raccapriccianti non la capisco. Quante Ronax sono state vendute? quante suter? C'è davvero la fila di gente con una valigia di soldi per comprare moto - oltretutto - tutt'altro che facili?
E' così inimmaginabile progettare e costruire un motore facendo attenzione ai costi e montarlo su un telaio che non sia aerospaziale? E' chiaro che il 2t può essere omologato e stare nei limiti d'inquinamento, ma sembra che nessuno ci voglia proprio provare. La moto iperesclusiva è sempre un terno al lotto, e pochi lo prendono...ma tanti ci provano. Boh. :martello2.gif:
...per gli amici, Personaggio Fiabesco.
In rod we trust!
Big Bore is not boring!
Avatar utente
arkaiko
Fresa e tornio
Fresa e tornio
 
Messaggi: 1188
Iscritto il: 06 ott 2013, 20:42
Località: trieste

Re: Are two strokes coming back?

Messaggioda Ax-racing » 02 feb 2019, 21:50

Arka, qui i problemi non sono quanti pochi acquirenti danarosi possono acquistarla, prima di tutto deve essere funzionante ed in una certa misura affidabile
e siamo ancora molto lontani.

di suter ne hanno vendute piu di una e piu di due
considera pero' che:
la suter e' nata con un progetto ben preciso
l'esperienza della factory svizzera e' indiscutibile
avevano gia' i cambi pronti sullo scaffale come avanzi di magazzino
hanno gia' un progetto delel ciclistica stracolludato e decisamente performante
idem dicasi per il bodywork
le prestazioni ci sono eccome
al prezzo a cui la propongono (off limites per moltissimi, daccordo) ma ti offrono un pacchetto realizzato in modo eccezzionale
(si pensi solo a tutto il telaio e forcellone ricavati cnc, confrontiamoli con un telaio della panigale V4 stampato che sembra estratto da un kimko !!??)
soprattutto, prima di venderla hanno fatto meeting con la stampa e ex piloti , l'hanno provata ed hanno dato del gran gas (questa e' la miglior pubblicita' possibile)

come vedi la strada per fare un prodotto esclusivo c'e'
sembra invece che questi facciano esattamente il contrario di quanto descritto


ah, altro aspetto
il 2t e' morto politicamente ed anche a livello di emissioni, secondo me, poco si puo' fare sopreattutto con cilindrate medio-alte
Alex
Immagine
Avatar utente
Ax-racing
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 9475
Iscritto il: 09 feb 2007, 12:44
Località: Carpi (MO)

Re: Are two strokes coming back?

Messaggioda crisrd350 » 02 feb 2019, 23:19

Ciao Alex :P
Sul numero di Dicembre/Gennaio dell'anno appena trascorso c'era un servizio interessante su questa Vins250 a firma del direttore, che si sperticava in lodi e si prodigava in descrizioni tecniche del mezzo..
Devo dire che in questo senso alla Vins stanno cercando di farsi conoscere facendosi pubblicità..d'altra parte una volta fatto tutto sto ambaradan di moto dovranno venderla in qualche modo..o no?
Ma non vogliamo perdonare proprio niente a dei ragazzi giovani e ambiziosi?
Un po di sano orgoglio Italiano dai! :computer:
La voglia di distinguersi, la voglia di mettersi in gioco ..sul serio però..
Anche io vedo un po difficile una collocazione sul mercato di un mezzo così esclusivo, ma il tempo dirà se la loro scelta ha pagato oppure no, la storia è piena di piccoli imprenditori del settore moto che per una idea troppo avveniristica è saltata a gambe all'aria ancora prima di partire...ma anche di gente che tra mille difficoltà ha portato avanti idee semplicemente geniali.
Per restare dalle parti della terra dei motori mi viene in mente ad esempio la Vyrus di Ascanio Rodorigo, sono anni che sono sul mercato, (ok non è una 2t :mrgreen: ) ecco ad esempio questi giovani mi sembrano orientati in una direzione simile.
Ma un conto è ragionare solo in termini di marketing, un altro è mettere passione e credere in quello che si fa fino ad uscire dagli schemi razionali e proporre mezzi realmente emozionali, e per come sono fatto io ( anche se avessi i soldi.) questa moto non la comprerei, ok andrebbe guidata, ma non riuscirei ad avere in garage una 2T che non mi emoziona anche solo a guardarla sui cavalletti.( la bellezza è soggettiva ma volete metterla vicino a una Suter?)
Tra l'altro sul sito non ci sono troppe descrizioni e neanche accenni di prezzi.
saluti.
Cristiano.
crisrd350
Sega e martello
Sega e martello
 
Messaggi: 611
Iscritto il: 23 mar 2013, 18:42

Re: Are two strokes coming back?

Messaggioda jander-panell » 03 feb 2019, 00:21

La stradale dovrebbe stare sui 42000€
Avatar utente
jander-panell
Chiavi e cacciaviti
Chiavi e cacciaviti
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 06 mar 2007, 12:15

Re: Are two strokes coming back?

Messaggioda prontolino » 03 feb 2019, 01:01

Ma non si diceva che fondamentalmente era un progetto di persone che ex Ferrari (o per farsi belli con la Ferrari), lo facevano quasi più per farsi curriculum che altro??
Avatar utente
prontolino
Sognatore
Sognatore
 
Messaggi: 7767
Iscritto il: 20 feb 2007, 09:57
Località: Spiaggia di Velluto

Re: Are two strokes coming back?

Messaggioda jander-panell » 03 feb 2019, 01:33

Confermo. Infatti, sara' per non entrare in competizione con le varie case motociclistiche, che evita accuratamente i confronti. Ma quando inizia a parlare di Fulvietta, Delta, Stratos, Lotus, Supra e Dallara parte letteralmente per la tangente...
https://youtu.be/EmWBOw9KK2M?t=1560

Cionondimeno ilmodo col quale sono stte affrontate e risolte le varie problematiche, e' esemplare.
Avatar utente
jander-panell
Chiavi e cacciaviti
Chiavi e cacciaviti
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 06 mar 2007, 12:15

PrecedenteProssimo

Torna a Pausa Caffè

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite



Google PageRank Checker



free counters
cron